L'Unione cuochi

 

IL PROGETTO

L'associazione ’UNIONE CUOCHI' è un’azione intrapresa all’interno dell’”Associazione chi Mangia la Foglia”, con il fine di realizzare un nucleo, punto di riferimento tecnico, gastronomico, storico, scientifico, di settore ossia:

- Promuove studi e ricerche sulla gastronomia locale, sui prodotti autoctoni e sul loro utilizzo e sul loro abbinamento.

- Organizzare incontri, seminari, convegni, dibattiti, sulla gastronomia, sui prodotti e su quanto inerente l’argomento.

- Organizzare corsi di cucina per avventori locali e turisti, al fine di aumentarne la competenza ed incentivarne anche l’afflusso.

L’Unione CUOCHI è parte integrante ed operativa del circuito delle cucine tipiche locali, realizzando ed ospitando serate a tema del circuito di appartenenza, promovendone gli scopi, condividendone la filosofia, sviluppandone le tematiche. L’UNIONE promuove ed organizza tutto ciò che può risultare utile, propositivo e di sviluppo ad ampio respiro, anche per un intesa collaborativa in sinergia con altri enti, con altre attività e con produttori locali.

L’Associazione, i Comuni e le attività che ad oggi hanno partecipato ai circuiti, ne hanno precorso i tempi, gettando le basi per un’ulteriore e più chiara qualificazione e tutela del territorio, dell’accoglienza, del turismo, delle attività produttive di qualità, del loro utilizzo in sede locale, del miglioramento delle competenze degli operatori dell’accoglienza per una facilitazione del lavoro d’insieme ed il raggiungimento di una rispettosa qualità del territorio; non ultima l’attenzione per la salvaguardia del patrimonio idrico attraverso la sensibilizzazione promossa attraverso l’uso dell’acqua in brocca durante tutti gli incontri degustativi.

I ristoranti aderenti all'Unione Cuochi chi mangia la foglia sono riconoscibili dal logo esposto, potrete trovare piatti inerenti i circuiti di appartenenza; per richiesta di menù tematici è consigliato prenotare.